Ottieni il massimo dalla tua agenda




Le nostre storie



Ottieni il massimo dalla tua agenda

Originariamente operante presso la London's Diary House, a pochi passi dalla Royal Exchange, John Letts progettò un accessorio unico; inventando e pubblicando il primo diario commerciale al mondo. Più di 200 anni dopo, la sua invenzione viene ancora utilizzata per l'organizzazione della vita quotidiana. Ma credi di fare tutto ciò che ti permette di ottenere il massimo dalla tua agenda? Noi possiamo suggerirti come farlo...

Consiglio 1: Volta pagina

Prendi tutto il tempo che ti serve per scegliere il diario che sia veramente adatto alle tue esigenze. A gennaio, il tuo diario sembra un quaderno nuovo, pieno di pagine bianche che attendono di essere riempite con idee e progetti; quindi assicurati di scegliere il layout che più si addice al tuo planning style. I diari giornalieri si addicono a chi è attento ai minimi dettagli e quelli settimanali a chi vuole dare uno sguardo a tutti gli impegni più prossimi. Noi abbiamo layout e copertine adatte a ognuno.

Consiglio 2: Sempre con te

Pianifichi tutto quando sei seduto alla scrivania o quando sei in giro? Qualsiasi sia il tuo approccio, assicurati che la taglia sia adatta a te. I diari in formato pocket sono abbastanza compatti per essere portati con sé tutto il giorno. Ma se preferisci pianificare la tua vita mentre ti trovi in un luogo specifico, puoi utilizzare una agenda più grande ; grazie a fogli più ampi, lo spazio per le tue annotazioni è maggiore. Ma se sei sempre impegnato sia al lavoro che fuori, puoi scegliere di avere entrambe!

Consiglio 3: Cattura i tuoi pensieri

Un diario è il posto migliore per registrare i tuoi appuntamenti, ma può fungere anche da registro per i tuoi obiettivi personali e per le tue riflessioni in merito alla quotidianità. Cattura le tue idee prima che ti sfuggano dalla mente, o annota i successi ottenuti durante la giornata. Potresti addirittura usare le pagine della tua agenda per stilare una lista dei libri che vorresti leggere, luoghi che ti piacerebbe visitare o cibi che ti piacerebbe assaggiare. Fa che il tuo diario sia il tuo riflesso.

Consiglio 4: Crea uno strumento di memoria

Dato che ci affidiamo sempre di più ai dispositivi digitali, ne stiamo diventando sempre più dipendenti e questo ha un forte impatto sulla nostra mente. Basti pensare che questi sistemi ci ricordano anche le date o gli eventi più importanti, quindi necessitiamo sempre meno della nostra memoria; ne consegue un risentimento di calo dell’attenzione da parte dei nostri cervelli. Tenere un diario è un modo efficace per contrastare questo fenomeno; prendersi del tempo per segnare quante più date si ricordano, assicura un regolare mantenimento della memoria. I planner mensili o annuali sono ideali per il raggiungimento di questo obiettivo; segnare avvenimenti e cose da fare creando uno schema visivo, ne facilita la memorizzazione.

1